Cheesecake al melograno

Cheesecake al melograno
5 Gennaio 2018 studiotopo
In Uncategorized

Il primo dolce a base di formaggio risale all’antica Grecia, composto da formaggio di pecora, appunto, e miele. A beneficiarne, per la sua carica energetica e bontà, erano gli atleti coinvolti nei giochi olimpici.

Nel corso dei secoli ogni regione del mondo ha sperimentato le proprie ricette, anche se universalmente – ad oggi – cheesecake fa rima spesso con gli Stati Uniti, in particolare New York. Anche in questo caso possiamo impiegare il nostro amato melograno.

Come fare quindi una cheesecake al Melograno?

La ricetta classica consiste nel creare innanzitutto la base della torta al formaggio: sgretolando i biscotti secchi (integrali o al cacao) già amalgamati con il burro sciolto e disporli in una teglia da disporre in freezer per almeno un’ora.

Passando alla crema, invece, possiamo trovare diverse modalità per la cheesecake al melograno: unendo mascarpone e panna, esclusivamente panna, o anche yogurt greco ai fogli di gelatina. A questa crema andrebbe aggiunto il succo di melograno o ancora, altra opzione, stendere semplicemente i chicchi sopra la crema al formaggio posta in precedente nella base biscottosa.

Per creare invece la gelatina al melograno occorre unire il succo allo zucchero e farlo riscaldare in un pentolino a fuoco basso fino a ottenere una condensa.

Diverse, quindi, le varianti della cheesecake. Varianti per arricchire di bontà e ed eleganza le vostre creazioni culinarie.

Commenti (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito potrebbe utilizzare i cookie per offrire una navigazione e un servizio migliori.